Coronavirus, primi due casi accertati in Italia: sono due turisti cinesi. Le misure annunciate da Conte

Dopo tanti allarmismi, vengono registrati i primi due casi ufficiali in Italia di Coronavirus.

Ad annunciarlo, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte – affiancato dal Ministro della Salute Giuseppe conte.

“I due casi accertati sono due turisti cinesi che sono venuti nel nostro paese, i primi due casi accertati di Coronavirus”: queste le parole del Premier – che ha quindi aggiunto: “Siamo vigili e molto attenti: non ci siamo fatti trovare impreparati. Lo Spallanzani è la Bibbia in questo settore. Non c’è nessun motivo di creare panico e allarme sociale”.

LEGGI ANCHE => Coronavirus, arrivano le FAQ del Ministero della Salute Italiana: ecco cosa dicono

Coronavirus, primi due casi accertati in Italia. Speranza: “Un fatto abbastanza normale”

Conte ha quindi proseguito, cercando di tranquillizzare i cittadini, spiegando come siano in corso “attente verifiche per ricostruire il percorso” dei due turisti cinesi “per isolare i loro passaggi, per evitare assolutamente qualsiasi rischio ulteriore rispetto a quello già accertato”.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha quindi spiegato, dal canto suo che il fatto come si siano verificati due casi di Coronavirus in Italia sia “un fatto abbastanza normale se pensiamo alla statistica, visto che in Europa ci sono già dieci casi. Era abbastanza probabile, lo dicevano già da tempo i nostri scienziati”.

Coronavirus, primi due casi accertati in Italia. Le misure annunciate da Conte

Il premier ha annunciato che il traffico aereo da e per la Cina è stato chiuso: “Siamo il primo paese che adotta una misura cautelativa di questo genere”.

Intanto, la stanza dove i due soggiornavano nell’Hotel Palatino in via Cavour a Roma è stata sigillata e il pullman con a bordo turisti cinesi giunti con lo stesso tour operator della coppia è stato scortato dalla polizia fino all’ospedale atterzzato per affrontare l’emergenza.

Di seguito il video integrale dell’intervento di Giuseppe Conte, affiancato dal  Ministro della Salute Speranza:

Coronavirus, primi due casi accertati in Italia. Di chi si tratta?

I due pazienti affetto da Coronavirus sono sono marito e moglie di 66 e 67 anni provenienti dalla provincia di Wuhan. Erano arrivati lo scorso 23 gennaio all’aeroporto di Milano Malpensa per un tour nelle province italiane che aveva toccato tra le varie destinazioni anche Parma.