Si è spenta la donna più anziana del mondo: si chiamava Fotima Mirzokulova e aveva 127 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:49

Fotima Mirzokulova era l’ultima donna ancora in vita dall’Ottocento: si dice che la vecchina, morta pochi giorni fa, abbia raggiunto i  127 anni

Fotima Mirzokulova era una vecchina originaria del Taigikistan (Asia centrale) che è diventata famosa per un record inarrivabile che sarebbe riuscita a raggiungere, e cioè quello dei 127 compleanni compiuti. Ebbene sì: in queste ore, numerose testate giornalistiche straniere (Il Daily Mail, The Mirror) stanno parlando di lei perché è giunta la notizia della sua morte. Se fosse realmente confermato il suo primato in termini di età, si tratterebbe dell’ultima testimone dell’Ottocento vissuta fino ai giorni nostri.

Fotima Mirzokulova è morta a 127 anni, ecco la donna originaria del Tagikistan che potrebbe essere nata nell’Ottocento

Si dice che Fotima Mirzokulova, la donna che si crede essere stata la persona più anziana vivente al mondo, sia nata intorno al 13 marzo del 1893. La sua esistenza avrebbe attraversato i fenomeni storici più importanti del XX secolo: le due guerre mondiali, la Guerra Fredda, la supremazia dell’Unione Sovietica sui Paesi dell’Asia centrale e la successiva indipendenza del Tagikistan (il Paese di cui la donna era originaria).

Fotima Mirzokulova, ora, non c’è più. La notizia della sua morte è arrivata da poco e l’anziana signora (anche se la sua età non è mai stata accertata tramite un esame della documentazione ufficiale esistente) avrebbe avuto 127 anni al momento del suo trapasso. La sua eredità, dal punto di vista della memoria storica del più recente passato, verrà raccolta dai suoi otto figli e più di 200 tra nipoti e pronipoti.

Fotima Mirzokulova è morta a 127 anni, l’ultimo addio ala nonnina il 25 gennaio scorso

Altri dettagli sulla vita di Fotima li conosciamo grazie a quanto pubblicato dalla AKI Press. L’agenzia ha ricordato che l’anziana signora, evidentemente dotata di una tempra fisica davvero molto forte, ha continuato a lavorare nei campi di cotone anche dopo aver raggiunto l’età della pensione.

Secondo quanto si apprende dai media stranieri, l’ultimo addio le è stato dato lo scorso 25 gennaio, giorno in cui Fotima Mirzokulova è stata sepolta:

Il 25 gennaio 2020, residenti nel distretto di Asht, parenti e amici hanno salutato la donna più bella e allegra: la nonna Fotima“.

Esisterebbero almeno altre 78 persone, in Tagikistan, che avrebbero superato i cento anni di età. Tuttavia, visto che l’età di nonna Fotima non è mai stata verificata, il Guinnes World Records relativo alla donna più anziana del mondo rimane appannaggio della giapponese Kane Tanaka (117 anni). L’ultimo uomo eletto uomo più anziano del mondo è morto invece il 20 gennaio di un anno fa: lui era Masazo Nonaka, aveva 113 anni e adesso è caccia al nuovo, possibile, detentore del titolo.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!