Entra in Chiesa e urla: “Sono il Diavolo”. Poi accoltella una suora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:42

suora accoltellataTanta paura nel tardo pomeriggio di ieri in una chiesa di Sestri Ponente (Genova). 

Un cittadino italiano di 57 anni ha seminato il panico all’interno dell’edificio religioso. L’uomo si è introdotto nella chiesa della città ligure e ha cominciato ad urlare “Io sono il diavolo, sono Satana”.

Subito dopo, il 57enne si è diretto verso il sacerdote e lo ha aggredito. Stando a quanto riferito dall’ANSA, che ha raccolto le testimonianze di alcune persone che erano presenti in Chiesa al momento della folle aggressione, una suora è subito intervenuta per cercare di difendere il prete dalla furia dell’uomo.

Proprio la religiosa ha riportato le conseguenze più serie. Il 57enne le ha sferrato alcune coltellate, eseguite con una lama di 40 centimetri, che le hanno provocato diverse ferite al collo.

L’aggressore è un uomo con problemi mentali

La suora è stata subito soccorsa dal personale del 118 e trasportata in codice rosso all’ospedale San Martino.

Subito dopo l’aggressione, il sacerdote è riuscito a calmare l’aggressore e a farlo sedere. Ma alla vista degli agenti di polizia, il 57enne si è scagliato anche contro di loro, fortunatamente questa volta senza ferire nessuno. Gli uomini in divisa lo hanno bloccato e arrestato.

Come riferito anche dall’ANSA, si tratta di un individuo con problemi mentali, seguito dallo stesso sacerdote.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!