Paura in Belgio, donna attacca i passanti con un coltello: ci sono feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36

belgio, donna attacca i passanti

Attacco con coltello in Belgio: secondo i media locali una donna avrebbe colpito con fendenti almeno due persone a Gand

Ancora paura in strada dopo l’attacco di matrice terroristica avvenuto nel pomeriggio del 2 febbraio a Londra. Un nuovo attacco si è verificato in Belgio dove una persona, una donna di pelle scura secondo quanto riportato dall’Ansa, ha aggredito con un coltello due persone a Gand. Le prime informazioni sono state riportate da Het Laatste News: dopo aver ferito due passanti la polizia avrebbe aperto il fuoco per fermarla e uno dei proiettili l’avrebbe raggiunta alla mano.

Aggressione a Gand, ferita l’autrice dell’attacco

Stando agli aggiornamenti dei media locali le vittime, già trasportate in ospedale, non sarebbero in pericolo di vita anche se una delle due persone sarebbe stata raggiunta allo stomaco da un fendente. Non è al momento chiaro se si tratti di un attacco terroristico o se le ragioni siano altre. Resta il fatto che l’aggressione con coltello è avvenuta a poche ore di distanza dall’attacco di Londra, nel quale tre persone sono rimaste ferite e l’attentatore è stato freddato dalla polizia.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!