Coronavirus, drammatica scoperta a Wuhan: centinaia di persone contagiate durante un banchetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:11

coronavirus, nuovi contagi a wuhan

Scoperto un maxi contagio di Coronavirus partito da due quartieri di Wuhan: tutti avevano preso parte a un grande banchetto

Mentre il bilancio delle persone contagiate dal coronavirus continua inesorabilmente a crescere, e così quello dei decessi, le autorità hanno fatto una drammatica scoperta legata ai contagi avvenuti nel mese di gennaio. Secondo quanto riferito dalla tv statale cinese, migliaia di persone avrebbero preso parte ad un grande banchetto collettivo e molti di loro avrebbero, nei giorni successivi, manifestato i sintomi del coronavirus. Come descritto da Cctv, il contagio riguarderebbe i residenti di ben 33 dei 55 blocchi del quartiere di Anjuyuan, nella città focolaio del pericoloso virus. E tutti loro lo avrebbero contratto anche se non sono ancora state fornite precise stime sul contagio mentre è certo che tutti siano stati sottoposti ai test per accertare l’infezione da coronavirus. L’emergenza riguarda anche 17 dei 36 blocchi del quartiere di Baiheyuan, uno dei nove quartieri, insieme a quello di Anjuyuan, della comunità di Baibuting.

Cene ed eventi di gruppo banditi a Pechino

Questa scoperta ha spinto Pechino a mettere completamente al bando tutte le cene e gli eventi di gruppo con un’ordinanza tassativa, pena l’arresto, illustrata dal vicedirettore dell’ufficio di vigilianza sui mercati municipali Chen Yankai. Gli operatori di catering, ristoranti compresi, non possono più organizzare “cene di gruppo durante la fase di prevenzione e di controllo dell’epidemia”. Si tratta dell’ultima città che prende una misura di questo tipo.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!