Infermiere suicida dopo un ultimo post su Facebook: “Chi tradisce in Amore…uccide Dignità e Fiducia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:19

Suicidio infermiere Adrano

Nella notte un infermiere di 46 anni si è tolto la vita dopo aver pubblicato un post su Facebook.

Tragedia nella notte ad Adrano, dove V. D. uomo di 46 anni si è tolto la vita. Ancora ignoti i motivi del triste gesto, anche se l’uomo prima si suicidarsi  ha pubblicato un post su Facebook.

Il messaggio pubblicato, ancora visibile sul social è: “Chi tradisce in Amore…uccide Dignità e Fiducia”.

L’uomo era molto conosciuto ed apprezzato, sia come persona che come infermiere. Sotto il suo ultimo post si susseguono messaggi di sgomento e di affetto. Tutti lo descrivono come una persona rispettata e amata, impegnata nella divulgazione di informazioni inerenti nozioni di primo soccorso a persone infartuate e sull’uso del defibrillatore. Lascia moglie ed una figlia. A darne notizia è stato (tra gli altri) il sito Video Star News.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!