Avere avuto più di 10 partner sessuali nella vita aumenta il rischio di sviluppare il cancro: lo studio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:58
PH Getty/Stockphoto

Uno studio sulle abitudini sessuali delle persone ha evidenziato come chi ha rivelato di avere avuto rapporti sessuali con più di 10 persone nella sua vita abbia contratto il cancro in percentuale maggiore rispetto agli altri

Secondo i ricercatori, chi nella vita ha avuto molti partner sessuali è maggiormente soggetto al rischio di ammalarsi si di cancro. Questa casistica emerge da uno studio che ha esaminato le abitudini sessuali di 5.722 persone. Lo studio, condotto in Inghilterra per il Longitudinal Study of Aging (ELSA), è stato guidato da un team di esperti provenienti da Turchia, Canada, Regno Unito, Austria e Italia. Ce ne parla, oggi, il Daily Star.

Studio shock sul cancro, 5.722 persone hanno partecipato rispondendo a un questionario

Uno studio sull’invecchiamento condotto da alcuni ricercatori ha rivelato delle casistiche scioccanti: le persone, e soprattutto le donne, che nella loro vita si sono accompagnati a più di dieci partner sessuali rischiano più di altre di ammalarsi di cancro. Alla ricerca, che ha avuto luogo nel Regno Unito, hanno partecipato come campione 5.722 persone (2537 uomini e 3185 donne) di età pari o superiore a 50 anni. L’età media dei partecipanti, dei quali i 3/4 erano sposati, si è attestata sui 64 anni.

Così, tra il 2012 e il 2013, queste persone hanno compilato un questionario rivelando quali fossero le loro abitudini sessuali e le loro condizioni di salute. A questi dati se ne sono aggiunti altri, quali lo stile di vita, lo stato civile, il reddito e l’eventuale presenza di condizioni di depressione. I parametri sono stati elaborati, esaminati a lungo termine e messi in relazione tra loro, mostrando infine una proporzionalità diretta tra attività sessuale e malattia.

Studio shock sul cancro, chi ha o ha avuto rapporti sessuali con più persone rischia maggiormente di ammalarsi

Il questionario ha fatto emergere che chi aveva avuto un maggior numero di partner era più giovane, più propenso a fumare e bere alcolici e a svolgere un’attività fisica intensa ogni settimana. Ma c’è di più: l’associazione più preoccupante emersa era quella tra numero di partner sessuali e diagnosi di cancro. Più alto era il primo dato e più frequenti erano le casistiche di diagnosi tumorali tra quei soggetti individuati.

Le donne che hanno dichiarato di avere avuto nella vita 10 o più partner sessuali aveva il 91% di possibilità in più di ricevere una diagnosi di cancro rispetto alle donne che hanno dichiarato di aver avuto zero partner o uno/a soltanto. Le percentuali variano nel caso degli uomini, ma sono comunque preoccupanti.

Chi ha dichiarato di avere avuto 10 o più partner sessuali ha il 64% di possibilità in più di ricevere una diagnosi infausta rispetto a uomini che hanno avuto zero o un partner nella vita. Percentuale leggermente più bassa per gli uomini che hanno dichiarato dai 2 ai 4 partner: il 57% di possibilità.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!