Mario Balotelli vittima di ricatto da parte di una 19enne per una relazione di 2 anni prima: “O mi dai 100mila euro o ti denuncio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:19

Disavventura per Mario Balotelli.

Spesso al centro di vicende extracalcistiche, questa volta lo è suo malgrado: l’attaccante del Brescia è stato vittima di tentata estorsione da parte di una 19enne di Vicenza.

La 19enne, infatti, aveva avuto una relazione con Balotelli due anni or sono, quando lui giocava a Nizza.

E proprio a Nizza i due si sono incontrati, nell’estate del 2017.

Allora, la giovane aveva assicurato Balotelli di essere maggiorenne, arrivando a girargli la foto della carta d’identità di una cugina maggiorenne.

Ad ottobre, a pochi mesi dall’accaduto, la giovane si sarebbe rivolta al suo avvocato, raccontantandogli della storia con l’ex centravanti della nazionale italiana.

L’avvocato, dal canto suo, le avrebbe consigliato di contattare l’attaccante del Brescia chiedendogli 100 mila euro, altrimenti lo avrebbe denunciato per violenza sessuale.

L’avvocato avebbe inoltre contattato Alfonso Signorini, nelle vesti di direttore di Chi, per provare a vendergli la notizia.

Balotelli, dal canto suo, si è rifiutato di pagare e ha sporto denuncia ai carabinieri.

Adesso la ragazza rischia la tentata estorsione.

La vicenda è stata riportata quest’oggi dal Giornale di Vicenza.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!