Secondo una ricerca fare sesso è il modo naturale per guarire dall’influenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:06

Uno studio svizzero ha dimostrato che passare una giornata fra le lenzuola sia un toccasana per curare la febbre 

Tutta l’Italia ultimamente è stata colpita dalla diffusione di un’influenza che, quest’anno più che mai, ha colpito moltissime persone, costringendole a rimanere a casa per curarsi. Ma secondo uno studio condotto in Svizzera da Manfred Schedlowski, ricercatore presso l’istituto di Psicologia medica, a casa si può rimanere per curarsi ma praticando una piacevole attività che risulterebbe molto più benefica che prendere una semplice aspirina.

Un rapporto sessuale col il partner e addio al raffreddore

Il ricercatore, dopo aver eseguito dei test su alcune coppie malate in Svizzera, ha avuto curiosi risultati. Le coppie, dopo aver avuto rapporti sessuali, sono guarite del 60% dei loro sintomi influenzali. Ma come è possibile che accada ciò? Praticare sesso durante gli stati febbrili andrebbe ad aumentare la produzione di linfociti T, deputati ad aggredire le cellule portatrici del virus.

La cura più naturale di sempre

Negli ultimi anni si sono andate diffondendo una serie di mode riguardanti l’utilizzo di prodotti naturali per aiutare il corpo a rafforzare le proprie difese immunitarie. Sicuramente in questa ricerca l’antidoto è il più naturale di sempre, dove l’unica chimica messa in campo è quella fra i corpi, e non quella farmaceutica particolarmente invisa a naturopati ed omeopati, i cui studi e le cui pratiche hanno avuto particolare risonanza negli ultimi anni.

Leggi anche -> Il sesso orale: una cura naturale per la depressione

Leggi anche -> Nel sesso le dimensioni contano eccome: lo dice la scienza

Leggi anche -> Il sesso perfetto dura dai 7 ai 13 minuti, al bando le superprestazioni tra le lenzuola

Leggi anche -> Continuare a farlo dopo essersi lasciati? Non è sempre una cattiva idea: aiuta a “dirsi addio”

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!