Atleta viene colpito dall’asta nelle parti basse durante l’allenamento: gli hanno messo 18 punti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:09

Un giovane atleta stava filmando un salto d’allenamento per inserire il video su ‘Tiktok’, l’asta lo ha colpito nelle parti intime ed è finito in ospedale.

Il giovane Zach Mc Whorter, atleta specializzato nel salto con l’asta, è incappato in un incidente durante una sessione di allenamento. Il doloroso inconveniente è divenuto virale visto che lo sportivo americano in quel momento si stava filmando sulla popolare app ‘Tiktok‘. Chiunque abbia visto il video non può che essere rimasto impressionato per l’impatto che ha causato al ragazzo una lesione dello scroto.

Leggi anche ->Skullbreaker Challenge, la nuova sfida social che sta allarmando il mondo – VIDEO

Come è possibile riscontrare vedendo il breve filmato, Zach prende la rincorsa e fa leva sull’asta per saltare oltre la sbarra. Il salto è perfettamente riuscito, se non fosse che l’asta cade in avanti e va ad impattare proprio con le parti intime del ragazzo. Già solo vedendo l’incidente è possibile comprendere che non si è trattato solo di un doloroso inconveniente.

Atleta colpito dall’asta, 18 punti di sutura nello scroto: “Nessun danno all’apparato riproduttivo”

Per fortuna ad assistere alla sessione d’allenamento c’era anche l’allenatore che è anche il padre nonché urologo. L’uomo ha capito immediatamente la gravità della situazione e dopo averlo portato in macchina lo ha condotto d’urgenza in ospedale. Qui i medici hanno chiuso la ferita con 18 punti di sutura. Adesso sembra che il peggio sia passato e che l’incidente non abbia avuto conseguenze a lungo termine.

E’ lo stesso Zach che racconta l’accaduto al ‘Daily Star‘: “Ho visto l’asta dritta sul mio scroto. Immediatamente dopo l’incidente mi ha portato sulla sua macchina (il padre, ndr) ed ha guidato fino all’ospedale. Qui mi hanno ricucito. Sono stati necessari 18 punti. Fortunatamente, per quanto so io, non ci sono problemi con i miei testicoli. Un giorno scopriremo se funzionano o meno”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!