Uccide la moglie e i figli, poi si toglie la vita. Erano appena stati a Disney World

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

strage famiglia disney world Ha ucciso brutalmente sua moglie e i suoi due figli adolescenti dopo un viaggio a Disney World.

Il killer è un agente americano, Ezequiel Almodovar, 39 anni, che ha barbaramente assassinato sua moglie Marielis Soto, 38 anni, e i figli Ezequiel “Zeke” di 16 anni e Gabriel, 12 anni.

La strage è avvenuta poco dopo che Almodovar ha condiviso un post su Facebook che faceva riferimento ad un recente viaggio di tutta la famiglia a Disney World.

Gli ufficiali si sono recati presso l’abitazione dove viveva la famiglia verso le 15:00 di giovedì, dopo aver ricevuto una segnalazione dai colleghi dell’agente, preoccupati per l’assenza di Almodovar sul posto di lavoro.

L’agente si è poi suicidato con la stessa arma 

Una volta fatta irruzione in casa, gli agenti hanno scoperto che tutti e quattro i membri della famiglia erano deceduti. Le vittime riportavano evidenti ferite da colpi di arma da fuoco, come evidenziato dal Daily Star Online.

A San Valentino, Almodovar aveva pubblicato un altro post su Facebook, dedicando un Buon San Valentino alla sua “amata”.

Sua sorella in seguito ha pubblicato un post su Facebook e ha detto che suo fratello amava la sua famiglia e ha invitato gli utenti a non fare commenti negativi. “È il miglior uomo e padre che io abbia mai conosciuto e vorrei poterglielo dire”, ha scritto.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!