Coronavirus in Italia: la Romania impone la quarantena a chi arriva da Lombardia e Veneto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:55

quarantena in romania

Quarantena obbligatoria per chi deve raggiungere la Romania da Veneto e Lombardia. Lo ha deciso il ministero della Salute

Chi arriva dalle zone di Lombardia e Veneto colpite dal coronavirus e deve raggiungere la Romania dovrà sottoporsi ad un periodo di quarantena obbligatorio. La decisione è arrivata dopo il netto incremento del numero dei contagi registrato in Italia ed in particolare in queste due regioni. Su disposizione del ministero della salute della Romania che impone, anche a chi non sia malato o a chi risulti asintomatico, una quarantena obbligatoria di 14 giorni per chi arriva dalle località interessate dall’epidemia.

Quarantena obbligatoria per via del grande flusso di persone tra i 2 Paesi

Questo in conseguenza del grande flusso di persone esistente tra i due Paesi sia sulle rotte terrestri che aeree, fatto questo che rende la Romania un paese più esposto ai casi di contagio. “Tutti i casi sospetti – si legge inoltre in un post su Facebook – saranno immediatamente segnalati ai dipartimenti di sanità pubblica”. In Italia invece il prefetto ha annullato l’ordinanza che vietava alle persone provenienti dalle due regioni maggiormente colpite dai contagi di raggiungere l’isola di Ischia. Era stata firmata da sei sindaci ma ne è stato disposto l’annullamento.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!