Coronavirus, l’allarme dell’esperto: “Si avvicina molto alla misteriosa malattia X”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27

coronavirus malattia XIl coronavirus potrebbe essere la cosiddetta malattia X, il nome coniato per un patogeno sconosciuto che avrebbe il potenziale per diffondersi in tutto il mondo e uccidere milioni di persone.

Nel 2017, l’Organizzazione mondiale della sanità ha coniato il nome nel 2017 su nessun virus specifico in particolare, ma in grado (se esistente) di causare una pandemia mortale.

E ora si teme che il coronavirus – chiamato Covid-19 – possa essere la malattia X.

L’epidemia di coronavirus ha scatenato panico in tutto il mondo dopo essersi rapidamente diffuso oltre i confini cinesi. Dalla città di Wuhan, dove ha avuto origine, il coronavirus si è esteso fino a contagiare circa 80.000 persone, con oltre 2.400 decessi, nonostante i tentativi disperati di contenerne la diffusione.

Una delle caratteristiche che rende più complicata l’individuazione del virus è il lungo periodo di incubazione: le persone potrebbero essere infettive ma non mostrare sintomi per tre settimane, come riportato dal Daily Star Online.

L’esperto non ha dubbi: “E’ la prima vera sfida pandemica”

Marion Koopmans, capo di Viroscience presso il Centro medico dell’Università Erasmus di Rotterdam e membro del comitato di emergenza dell’OMS, ha avvertito che il coronavirus sembra rientrare nella categoria delle malattie X.

“Questo focolaio sta rapidamente diventando la prima vera sfida pandemica che si adatta alla categoria della malattia X”, ha scritto sulla rivista scientifica Cell.

Nel frattempo i contagi in Italia hanno raggiunto quota 224, con 5 decessi confermati.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!