Coronavirus e scuole chiuse, l’idea di Matteo Salvini: prolungare l’anno scolastico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:13

Conferenza stampa in Senato per Matteo Salvini.

Una conferenza stampa per parlare dell’emergenza Coronavirus e di cosa accadrà agli studenti costretti a stare a casa per evitare si propaghi il virus.

Queste le parole del leader della Lega, che ha ipotizzato un prolungamento dell’anno scolastico: “Stiamo ragionando sul settore scuola perché ci sono centinaia di famiglie in difficoltà. Se mamma e papà lavorano, coi bimbi di pochi anni a casa, evidentemente si crea un problema umano, economico e sociale. Se il protrarsi della chiusura delle scuole supererà la settimana, è chiaro che si renderà necessario ipotizzara il prolungamento dell’anno scolastico oltre i primi giorni di giugno sia per ciò che riguarda il programma educativo dei ragazzi sia per il carico troppo gravoso per le famiglie. La baby sitter costa la metà dello stipendio”.

Essendo all’opposizione, però, sono tutte proposte che Salvini dovrà inoltrare al Governo.

E per questo motivo, Salvini si metterà in contatto con Conte: “Mi premurerò di comunicare al Premier queste che sono le proposte della Lega per affrontare l’emergenza coronavirus previa telefonata”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!