Coronavirus, l’attacco di Briatore: “Governo di incompetenti, non sanno nulla”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:57

briatore governo coronavirusLa gestione dell’epidemia di coronavirus da parte del governo italiano non sta affatto piacendo a Flavio Briatore. 

Intervistato durante il noto programma radiofonico La Zanzara, in onda su Radio 24, Briatore non ha usato giri di parole per criticare il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e l’intera squadra di governo.

“Andrebbero presi a calci nel culo, sono degli incompetenti – ha tuonato Briatore – Non si sono resi conto che si poteva arrivare dalla Cina anche via Dubai o facendo scalo altrove”.

“Il problema di questi che governano – ha poi aggiunto Briatore – è che non viaggiano, non conoscono. Abbiamo un ministro degli Esteri che non conosce, che non viaggia, che non parla le lingue. Non siamo più nessuno, l’Italia ormai non è neanche più nella mappa europea”.

“La mascherina di Fontana? Non serve a nulla”

L’imprenditore ha poi detto la sua anche sul Governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che si è mostrato pubblicamente con la mascherina dopo aver saputo del contagio di una delle sue più strette collaboratrici.

“Se ti metti in quarantena, la mascherina non serve assolutamente a niente – le parole di Briatore riportate da Dagospia – Poi quando il governatore dice che una sua collaboratrice ha il virus, dovrebbero fermare tutta la Regione. Perché questa sarà andata su è giù per gli ascensori, hanno fatto sempre conferenze stampa senza mascherina”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!