Coronavirus: contagiato dal virus anche il noto scrittore Luis Sepùlveda

Luis Sepùlveda

Coronavirus, spavento per lo scrittore cileno Luis Sepùlveda, ricoverato per affezione polmonare acuta presso l’ospedale di Oviedo

Il noto scrittore cileno ha accusato i sintomi martedì, di ritorno dal Portogallo dove si trovava per partecipare a un importante festival letterario.
Lui e la moglie hanno provveduto a contattare il proprio medico a Gijon, la città dove risiedono, nella regione delle Asturie in Spagna.
Nonostante le cure la situazione è precipitata velocemente e, oggilo scrittore è stato ricoverato in isolamento presso il  a causa di una polmonite in forma acuta. Entrambi i coniugi sono risultati positivi al test per il coronavirus.

I contagi in Spagna

Attulamente i casi confermati in Spagna sarebbero 73. Lo ha dichiarato il capo del Centro di coordinamento delle emergenze Fernando Simón . Secondo le autorità di Madrid, il 90% dei casi risulta “importato” o legato a persone arrivate in Spagna dall’estero.

Leggi anche: Coronavirus, prorogata la chiusura delle scuole e varato nuovo provvedimento sulle regioni

Leggi anche: Coronavirus, chiusa per precauzione la chiesa San Luigi dei Francesi. A Parigi ostie solo dalla mano e acquesantiere vuote