Domenica Live, Pasquale Laricchia contro Victoria Pennington: “Una bugiarda che faceva debiti dappertutto”

Ospite a “Domenica Live”, Pasquale Laricchia risponde alle accuse mosse dalla ex compagna Victoria Pennington.

Questo pomeriggio, Pasquale Laricchia è stato ospite a “Domenica Live” e intervistato dalla padrona di casa Barbara D’Urso, ha potuto rispondere alle accuse mosse nei suoi confronti dalla ex compagna Victoria Pennington (Victoria ha dichiarato di essere stato picchiato dall’ex, ve ne abbiamo parlato qui).

Secondo quanto raccontato da Pasquale, Victoria lo avrebbe diffamato:

“Lei è una bugiarda, diffamatrice. Quando lei dice che è andata dalla polizia, ha diffamato la Questura di Bari. Non è mai andata dai carabinieri e dalla polizia. Non sono mai stato convocato. Una volta sono venuto i carabinieri per cercarla. Mio padre era il suo tutore. Non pagava le tasse. La cosa più assurda che, nel settembre 2005, su Di Più, sosteneva: “Pasquale te lo dico, sei il mio uomo ideale. Ho sbagliato a dubitare di te”. Lei mi voleva sposare”.

Pasquale Laricchia: “Victoria sperperava denaro”

Pasquale, che a supporto del suo racconto ha portato in studio dei documenti, ha, inoltre, raccontato che Victoria avrebbe sperperato parecchio denaro:

“Sperperava denaro, le ho levato la carta di credito. Nel momento in cui le ho tolto il gioco da mano, se ne è andata. Ho dovuto far un lavoro a gratis per saldare 12 mila euro di debito di vestiti. L’hanno cacciata dall’agenzia perché aveva accumulato dei debiti. Faceva debiti dappertutto. Amava fare la vita agiata. Barbara ha usato la tua buona fede”.

Infine, Pasquale ha ufficialmente presentato Stefania, la figlia di 18 mesi e Loredana, sua compagna dal 2007. Quest’ultima ha preso le difese di Pasquale, asserendo che non sarebbe affatto un uomo violento:

“Siamo insieme dal 2007, da 13 anni. Posso dire solo cose belle di Pasquale. Abbiamo voluto, a tutti i costi, questa bambina. L’abbiamo desiderata tantissimo”.

Maria Rita Gagliardi