Auto va fuori strada e si ribalta più volte: morte, nella notte, due ragazze di 16 e 19 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45

Una vettura che percorreva la Via Aurelia è uscita di strada e si è ribaltata diverse volte. A bordo della vettura tre giovani ragazze: due di loro, di 16 e 19 anni, sono morte

Dramma sulla Via Aurelia nel corso della notte appena trascorsa. Una vettura che trasportava tre ragazze, una 19 anni, una di 18 e una di 16, ha sbandato e- dopo aver abbandonato la sede stradale- si è più volte ribaltata. Il violento incidente, a quanto pare autonomo, ha portato alla morte di due delle tre ragazze che si trovavano nell’abitacolo. Le vittime sono la ragazza di 19 anni che guidava al momento del sinistro e l‘adolescente di 16 anni.

Incidente stradale mortale sulla Via Aurelia, la vettura è uscita di strada al km 26

Tre ragazze, che stavano tornando a casa dopo aver trascorso il sabato sera in pub di Ladispoli, sono rimaste coinvolte in un incidente stradale mortale avvenuto nella notte sulla Via Aurelia, all’altezza del km 26 (tra le località di Aranova e Torrimpietra).

Secondo quanto si apprende da Roma Today, le tre viaggiavano a bordo di una Fiat Panda quando la vettura- per via di una dinamica ancora da chiarireè uscita di strada e si è ribaltata. A perdere la vita sono state le due ragazze che occupavano i due sedili anteriori: la ragazza di 19 anni che guidava e la ragazza di 16 che le sedeva a fianco. L’altra ragazza, che è rimasta ferita, è stata trasportata all’Aurelia Hospital in codice rosso: la buona notizia è che la giovane non sarebbe in pericolo di vita.

Incidente stradale mortale sulla Via Aurelia, Carabinieri e Vigili del Fuoco sul posto

I Carabinieri di Torrimpietra e di Civitavecchia si sono portati sul posto insieme ai Vigili del Fuoco. Sono stati i pompieri a tirare fuori dalle lamiere della vettura i corpo delle ragazze. Sono già in corso le indagini che, tramite tutti gli approfondimenti del caso, consentiranno di accertare cos’abbia potuto provocare il sinistro.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!