Corea del Nord, le foto dei lavoratori con la mascherina sono false? Il sospetto dell’esperto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48

corea del nord coronavirusPer combattere il coronavirus, la Corea del Nord utilizza… Photoshop. 

In alcune foto comparse di recente, le mascherine mediche sembrano essere state sovrapposte ai volti delle persone.

Diverse fotografie che dovrebbero teoricamente raffigurare la risposta della Corea del Nord alla minaccia dettata dal COVID-19 sono state inviate ad alcuni esperti per essere analizzate. Lo studio delle foto ha fatto emergere alcune discrepanze sospette.

Stuart Gibson, docente di scienze forensi presso l’Università del Kent, ha 24 anni di esperienza nell’elaborazione di immagini e ha persino realizzato uno speciale programma software in grado di individuare immagini false, come riportato dal Daily Star Online.

L’esperto: “Credo che quelle foto siano tutte false”

“Penso che quelle foto siano probabilmente tutte false”, ha detto l’esperto dopo aver ispezionato sette immagini sospette.

In un’immagine tra quelle analizzate, si vedono due donne che lavorano in una fabbrica, mentre un collega è in piedi davanti a una macchina sullo sfondo.

“Sto guardando le mascherine – ha detto Gibson – e la loro risoluzione è sicuramente inferiore alla risoluzione del resto dell’immagine: mi sa di copia e incolla”.

L’analisi dell’esperto si sofferma soprattutto sulla donna che si trova sul lato destro: “Il bordo superiore di quella mascherina è molto pixelato”, afferma Gibson. Come sempre, ciò che proviene dalla Corea del Nord – comprese le notizie sul coronavirus – va preso con la dovuta cautela.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!