Coronavirus, 87enne guarisce ed esulta: la foto diventa iconica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56

La foto di un 87enne che esulta con il pugno in aria quando il medico gli dice che può tornare a casa è diventata un simbolo della lotta al Coronavirus.

La cronaca di questi giorni ci porta a riportare spesso e volentieri notizie non troppo allegre. I numeri dei contagi in Italia stanno salendo e con essi anche quelli dei decessi. Un andamento che purtroppo saremo costretti ad osservare ancora per qualche settimana e che si spera possa mutare decisamente ad inizio aprile. Nel mezzo, però, ci sono gli sforzi eroici dei medici e le guarigioni, che in ogni caso sono superiori ai decessi. Dato che spesso viene sottovalutato ma che invece è molto importante.

Leggi anche ->Guarisce dal coronavirus a 101 anni e rivela: “Devo tornare da mia moglie”

Giorni fa ad attirare l’attenzione dei media è stata la guarigione di un paziente di 101 anni, il quale non pensava alla sua salute ma a quando sarebbe potuto tornare a casa dalla moglie. In queste ore un altro paziente anziano è sulla bocca di tutti. Si tratta di un uomo di 87 anni che ha potuto fare il suo ritorno a casa da poco. Di lui si parla soprattutto per un video in cui si vede esultare alzando il pugno in aria.

Leggi anche ->Coronavirus, ha 98 anni il paziente più anziano mai guarito: è il vescovo Joseph Zhu Baoyu

Coronavirus, lo scatto del paziente che esulta diventa virale

In questi momenti di grande difficoltà psicologica, l’essere umano ha bisogno di piccoli barlumi di luce per continuare ad alimentare la speranza. L’87enne è diventato proprio questo. Prima di lui si è parlato per un bellissimo scatto in cui viene ritratto fuori dall’ospedale su di un letto. Il medico, in tuta protettiva, aveva assecondato il suo desiderio di osservare il tramonto. Le sue condizioni, infatti erano gravi e non vi era certezza che sarebbe sopravvissuto.

Con il passare delle settimane, però, la sua salute è migliorata in maniera impressionante. Nelle scorse ore il test al coronavirus è risultato negativo ed il medico gli ha potuto comunicare che sarebbe potuto tornare a casa. L’uomo ha esultato agitando il pugno al cielo, un momento che è stato colto nel video e che è diventata una foto simbolo della lotta al Covid-19.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!