Coronavirus: Bertolaso affiancherà Fontana nella costruzione di un ospedale in Fiera a Milano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:02

Coronavirus, Fontana sceglie BertolasoIl suo nome è stato confermato da Fontana: Guido Bertolaso affiancherà il presidente lombardo nella progettazione di un ospedale di emergenza

Il suo nome rimbalza da giorni sulle pagine dei giornali ed ora entra a far parte del team al lavoro per contrastare la pandemia di coronavirus in Italia. Si tratta del dottor Guido Bertolaso, al quale il governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana ha chiesto di affiancarlo in veste di consulente professionale per dar forma al progetto relativo alla costruzione, all’interno della Fiera di Milano al Portello, di un ospedale dedicati ai pazienti con Covid-19. Bertolaso di trovava in Australia ed in seguito in Sudafrica e sta volando verso l’Italia per iniziare subito con la sua nuova importante attività.

La carriera di Guido Bertolaso

L’ex direttore della Protezione Civile è di fatto uno dei consulenti di Fontana e verrà certamente schierato dal presidente sul fronte dell’emergenza sanitaria. Bertolaso ha un’importante esperienza sul fronte della gestione delle situazioni di emergenza: per nove anni ha guidato la Protezione Civile (dal 2001 al 2010) e ha anche ricoperto per due anni il ruolo di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, occupandosi della gestione dell’emergenza rifiuti in Campania. In tanti lo ricordano anche in veste di commissario straordinario per il terremoto a L’Aquila. Da settimane il suo nome era tra i più citati come possibile punto di riferimento della Protezione Civile in veste di super commissario. Il suo ruolo sarà leggermente diverso ma pur sempre di primaria importanza: opererà infatti nella regione focolaio del coronavirus. L’annuncio ufficiale è in programma nelle prossime ore.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!