Coronavirus, Matteo Salvini mano nella mano con la fidanzata: scoppia la polemica da quarantena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04

Matteo Salvini è stato pizzicato a spasso per Roma con la fidanzata Francesca Verdini. I due camminavano vicini, mano nella mano, e senza mascherina. E la quarantena?

Matteo Salvini di nuovo al centro di polemiche, per una passeggiata. Il leader della Lega è stato fotografato per le vie di Roma, in compagnia della fidanzata Francesca Verdini. Le passeggiate non sono state del tutto vietate, ma è anche vero che è stato detto più volte che esiste la necessità di mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone e di evitare i contatti fisici.

L’ex Ministro dell’Interno- e le foto pubblicate da numerose testate lo dimostrano- camminava a fianco della fidanzata e le stringeva la mano. Nessuno dei due portava una mascherina.

Il suo comportamento non è stato perdonato dalla rete, che pullula di utenti emotivamente provati già da diversi giorni di reclusione forzata. In molti si stanno ponendo una semplice domanda: perché, se tutti stanno facendo degli sforzi per cercare di seguire le regole, c’è poi chi rischia di infettarsi e di infettare gli altri perché quelle stesse regole non le ha rispettate? Chiaramente, non è mancata l’autodifesa di Matteo Salvini, che si è giustificato dicendo che si stava recando a fare la spesa.

Polemiche su Matteo Salvini per una passeggiata, Michele Bordo (PD) attacca: “Salvini non rispetta le regole”

Matteo Salvini fa arrabbiare la rete e i suoi colleghi politici: pizzicato a spasso per Roma, mano nella mano con la fidanzata Francesca Verdini, come fosse una qualunque giornata quasi primaverile e non una giornata di quarantena. Michele Bordo (capogruppo PD alla Camera), nel commentare il suo comportamento, ha anche messo in luce la mancata coerenza esistente tra le parole pronunciate dall’ex Ministro e i fatti:

Oggi sulla stampa vediamo una  foto di Matteo Salvini mano nella mano con la sua compagna ieri a spasso nel centro di Roma. Mentre trascorre le giornate a dire in qualsiasi salotto televisivo che bisogna chiudere tutto, poi se ne va in giro per la Capitale senza alcuna giustificazione valida, presumiamo, violando regole che diversamente valgono per tutti i cittadini. È l’ennesimo segno di come il leader della Lega continui a prendere in giro gli italiani. La gente è stanca di passerelle televisive e bugie. Lo dimostrano il calo di credibilità di Salvini e il crollo della Lega nei sondaggi. In questo momento di grande difficoltà, di incertezza e di emergenza, i cittadini si aspettano invece dalla politica serietà, verità e risposte concrete tanto sul piano sanitario che su quello economico”.

Polemiche su Matteo Salvini per una passeggiata, l’ex Ministro risponde alle accuse: “Andavo a fare la spesa”

Matteo Salvini ha risposto alle accuse con una diretta Facebook:

Non è una passeggiata, Matteo Salvini esce a fare la spesa, velocemente, sotto casa, anche io penso di averne diritto, le polemiche le lascio alla sinistra”. E ancora: “Non andavo a passeggiare al Colosseo, come tutti esco per andare o in farmacia o per andare a fare la spesa”.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!