Calciomercato, Ibrahimovic verso Monza? Parla il DS: “Questa proprietà può fare tutto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58

Giunto a gennaio come salvatore della patria, Zlatan Ibrahimovic ha dato un importante contributo al Milan in termini di cambio di mentalità ma poco è effettivamente cambiato nella classifica dei rossoneri (per quanto abbia senso parlare di classifica in un momento come quello attuale, col campionato sospeso che chissà quando riprenderà).

A fine giugno – ad ogni modo – l’esperienza bis dello svedese in rossonero potrebbe terminare e a quel punto bisognerà capire quale sarà il futuro di Ibra: appenderà gli scarpini al chiodo o sarà ancora in campo? E, in tal caso, giocherà in Italia o all’estero (magari nella “sua” Svezia)?

C’è chi in Italia nutre il sogno di vederlo vestire la casacca del proprio team.

Tra essi c’è Filippo Antonelli, direttore sportivo del Monza, che ha parlatoa Binario Sport dell’ipotesi di vedere Zlatan vestire la maglia della squadra brianzola (per Ibra si tratterebbe così di un trasferimento di pochi km).

Queste le parole di Antonelli: “Ibrahimovic è un grande campione, questa proprietà può fare di tutto. Ibrahimovic è talmente forte che non può essere non funzionale ad un progetto. Mi sento quotidianamente con Galliani, scout ed agenti, giocatori esperti per portare a breve il Monza in A”.

Ma in tanto c’è la B da conquistare (quando sarà possibile) – anche se il traguardo sempre quantomai vicino con il Monza a +16 sulla Carrerese seconda: “Avere tutti questi punti di vantaggio qualcosa di straordinario, siamo molto soddisfatti del lavoro fatto finora dai ragazzi e da mister Brocchi”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!