Emergenza Coronavirus: sospesi Lotto, SuperEnalotto e slot machine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:46

sospesi lotto e superenalottoLa decisione è dell’Agenzia Dogane Monopoli: si fermano tutti i concorsi a cominciare da Lotto e SuperEnalotto. Riprenderanno ad emergenza conclusa

In tempi di coronavirus anche Lotto, Superenalotto e Slot Machine si fermano. La decisione è dell’Agenzia Dogane Monopoli che ha deciso di interrompere tutto a partire da domenica 22 marzo. Dunque l’estrazione in programma questa sera è l’ultima prevista, dopo la quale tutti i concorsi verranno immediatamente sospesi, per riprendere soltanto al termine dello stato di emergenza per il coronavirus. Questo a fronte degli assembramenti che, anche in questi giorni, sono venuti a crearsi fuori da decine di tabaccherie italiane, spingendo anche alcuni sindaci a disporne la chiusura.

La determina dell’Agenzia Dogane e Monopoli, i dettagli

La determina dell’Agenzia Dogane e Monopoli è stata firmata dal direttore Marcello Minenna e in essa si legge che viene disposta con effetto immediato “la sospensione del gioco operato con dispositivi elettronici del tipo “slot machines”, che si trovano all’interno delle rivendite. Si dispone inoltre la sospensione delle raccolte di giochi delle tabaccherie, ovvero SuperEnalotto, Sivincetutto, Superstar e Lotto tradizionale. Il tutto “a partire dal termine dei concorsi di sabato 21 marzo 2020”. Anche la raccolta online dei giochi è stata sospesa in relazione alle “attività estrazionali al fine di ulteriormente limitare gli spostamenti ed il contatto dei soggetti la cui presenza risulterebbe necessaria per il corretto svolgimento delle citate attività”. Non è dato al momento sapere quando la sospensione verrà interrotta. Solo al termine dell’emergenza coronavirus infatti è previsto un provvedimento di revoca.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!