E’ morto Gianni Mura, aveva 74 anni. Raccontò le imprese sportive dell’Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:41

gianni mura giornalista mortoUna morte improvvisa, che ha lasciato sgomenti familiari, amici e colleghi di una vita. 

Gianni Mura è deceduto questa mattina all’Ospedale di Senigallia, in provincia di Ancona. Stando a quanto riportato dal quotidiano “La Repubblica”, il famoso giornalista e scrittore è stato colto da un attacco cardiaco che non gli ha lasciato scampo. Aveva 74 anni.

E’ proprio la celebre testata italiana a riportare la notizia della morte di Gianni Mura, che era una firma di “Repubblica” da circa 44 anni. Il giornalista era nato a Milano nel 1945 e ha raccontato molto spesso l’Italia sportiva, scrivendo delle grandi imprese in sport come calcio e ciclismo.

Mura raccontò le epiche imprese del Tour de France 

Gianni Mura ha saputo raccontare con precisione ed enfasi le straordinarie tappe del Tour de France, la più importante corsa ciclistica francese e una delle più importanti al mondo.

Mura ha scritto anche molti libri, compreso un romanzo, “Giallo su Giallo”, pubblicato nel 2007 e vincitore del premio letterario internazionale Bottari Lattes Grinzane.

In molti avranno apprezzato la rubrica “Sette giorni di Cattivi pensieri”, che veniva pubblicata proprio sul quotidiano “La Repubblica” ogni domenica. Mura si occupò anche di altre rubriche, come Intervista al Campionato che riscosse un certo consenso nei lettori.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!