Coronavirus, il caloroso saluto ai medici Cubani in arrivo in Italia: le immagini commoventi

Medici cubani in aiuto a Milano

Sono stati salutati da un lungo applauso i 52 medici cubani diretti oggi in Italia per aiutare il nostro paese nell’emergenza contro il coronavirus.

Sono medici, infermieri e tecnici specializzati che, coraggiosamente, affronteranno questa minaccia invisibile per salvare quante più vite possibile e dare supporto ai medici Italiani, stremati da questa continua lotta.

Per farlo sono partiti da Cuba, sostenuti in aereoporto da acclamazioni e applausi scroscianti. Un atto di coraggio volontario che è stato riconosciuto e apprezzato da tutti in maniera calorosa e spontanea, sventolando piccole bandiere italiane.

Un segno di vicinanza importante per il nostro paese da parte di Cuba e dei suoi abitanti. Ma soprattutto dei medici che, nelle prossime settimane coaudiuveranno il personale nell’ospedale da campo creato dagli uomini del Terzo reparto di sanità di Bellinzago Novarese.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, il medico che smentisce i dati del Governo: “Il numero dei malati non è veritiero. Molti casi non sono stati individuati”

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, un articolo del 2007 aveva previsto tutto? La notizia che corre su Twitter