Infermiera di 20 anni si suicida: ha visto morire otto pazienti con il coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11

situazione in gran bretagna covid-19Un suicidio che ha gettato i colleghi nello sconforto: una giovane infermiera di 20 anni operativa nei reparti di terapia intensiva del coronavirus, si è tolta la vita

Si è tolta la vita a soli 20 anni, per lo stress e le forti e negative emozioni legate alla sua attività a stretto contatto con i malati di coronavirus e per averne visti morire diversi. Aveva solo 20 anni l’infermiera inglese che si è suicidata nella struttura in cui lavorava, il King’s Hospital di Londra: qui la giovane era operativa nel reparto di terapia intensiva, a stretto contatto con i pazienti più gravi, intubati e spesso non coscienti. Sono stati i colleghi a trovarla priva di sensi, tentando tutto il possibile per rianimarla, ma non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Secondo quanto si è appreso nell’ospedale erano morti, nell’arco di pochi giorni, ben otto pazienti, notizia questa riportata dal Mirror e ripresa da altri quotidiani britannici.

L’infermiera aveva paura di contagiare i pazienti

Le condizioni di lavoro sempre più stressanti ed il dramma dei numerosi decessi, oltre alla paura di contagiare i pazienti, potrebbero aver spinto la giovane imfermiera a compiere l’estremo gesto. Del resto la situazione legata al coronavirus inizia a farsi davvero preoccupante in gran parte dell’Inghilterra, con una esponenziale crescita del numero di contagi ma anche dei malati e delle vittime. E il sistema sanitario fatica sempre più a ‘tenere il passo’. Secondo quanto emerso, il suicidio della 20enne sarebbe avvenuto con un mix di farmaci: si ritiene che la causa principale del suicidio sia legata proprio alla paura di contagiare altre persone. Dopo aver visto come il coronavirus riduce i pazienti, avrebbe deciso di farla finita. Il bilancio delle vittime in tutto il Paese è al momento di 422.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!