La Royal Navy pedina 7 navi russe impegnate in un’insolita attività nei pressi della Gran Bretagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29

La Royal Navy ha confermato di aver scovato 7 navi russe impegnate in un’insolita attività a largo della Gran Bretagna e le sta monitorando.

La Gran Bretagna si sta mobilitando anche con la Royal Navy per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. In questi giorni il numero dei contagi sta crescendo in maniera esponenziale, facendo configurare al governo ed ai cittadini britannici settimane difficili. In caso di necessità, dunque, le pattuglie della marina di sua maestà sono pronte a supportare l’NHS (il sistema sanitario nazionale) e tutti gli altri dipartimenti governativi.

Leggi anche ->Coronavirus, la Gran Bretagna stila l’elenco delle persone più a rischio: ci sono obesi, diabetici e donne in stato di gravidanza

Già oggi è iniziato il dispiego delle forze navali, con 9 imbarcazioni già uscite al largo delle coste per iniziare il pattugliamento della costa. Proprio durante il controllo queste si sono imbattute in delle imbarcazioni militari russe. Le navi si trovavano sia nella zona del Mare del Nord, che nella Manica. Al momento non è chiaro quale sia il motivo della presenza delle imbarcazioni nei pressi della Gran Bretagna, motivo per cui la Royal Navy ha deciso di osservarne l’attività.

Leggi anche ->Coronavirus, il Principe Carlo d’Inghilterra trovato positivo al Covid-19: per lui sintomi lievi

Royal Navy: “Stiamo pedinando 7 imbarcazioni russe”

La notizia delle imbarcazioni militari russe è stata data proprio dalla Royal Navy, con un comunicato ufficiale nel quale si legge: “Mentre la Royal Navy si prepara a dare supporto all’NHS e agli altri dipartimenti governativi per l’emergenza Coronavirus, nove vascelli britannici stanno seguendo sette navi militari russe che si trovano attorno lo UK. La Royal Navy è totalmente concentrata nel pedinamento delle navi da guerra russe dopo aver notato un inusuale alto livello d’attività nel Mare del Nord e nella Manica”. Probabile che siano impegnate in una normale esercitazione e che nelle prossime ore ne verrà data comunicazione.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!