Coronavirus, l’allarme dell’OMS: “Colpisce persone di tutte le età, giovani a rischio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:58

coronavirus colpisce anche i giovaniAnche i giovani sono a rischio per le conseguenze del coronavirus: l’allarme è dell’Oms che ricorsa che il virus può uccidere non solo gli anziani

Il coronavirus non mette a rischio soltanto la vita degli anziani. A lanciare l’allarme, dati alla mano, è l’Oms ed in particolare la dottoressa Maria Van Kerkhove nel consueto briefing sul Covid-19 spiegando che “questo virus è in grado di causare infezioni e malattie nelle persone di qualsiasi età. Può creare malattie lievi, gravi e può anche uccidere”. Ricordando di fatto le affermazioni del direttore generale dell’Oms legate al fatto che se da un lato sono in particolare gli anziani a finire in terapia intensiva e in molti casi a perdere la vita anche i giovani non sono invincibili. Il dottore Mike Ryan ha a tal proposito dichiarato: “Per la maggior parte dei giovani si tratta di un’infezione lieve, ma c’è un 10-15% che può avere un’infezione da moderata a grave”.

In Francia morta di coronavirus una sedicenne

Nelle scorse ore peraltro è morta una ragazza di soli 16 anni a causa del coronavirus: si chiamava Julie ed il decesso è avvenuto in Francia. Ennesima conferma del fatto che l’infezione da Covid-19 sia letale non soltanto per gli anziani e le perspone con patologie pregresse ma, in alcuni casi, anche per i giovani. Julie, contagiata una settimana fa, aveva soltanto una leggera tosse: in seguito è spuntato il raffreddore al quale hanno fatto seguito i disturbi respiratori. Mercoledì sera è stata attaccata ad un respiratore artificiale in terapia intensiva ma le sue condizioni sono ulteriormente peggiorate finchè non è sopraggiunto il decesso.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!