Coronavirus negli USA: muore a 17 anni perché non ha l’assicurazione medica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:22

Coronavirus - Ragazzo muore perchè senza assicurazione

Un ragazzo di 17 anni è deceduto a causa del Coronavirus in California, dove gli è stato negato il ricovero perchè privo di assicurazione.

E’ accaduto a Lancaster, in California, dove al giovane contagiato da Covid-19 è stato negato il ricovero d’urgenza presso l’ospedale.

Il ragazzo, di soli 17 anni, è uno tei tanti americani senza denaro sufficiente a pagare la costosa assicurazione sanitaria.

Rex Parris, sindaco della città, ha parlato della morte del giovane in un video pubblicato su You Tube, in cui afferma che solo il venerdì prima il ragazzo “era in salute. Mercoledì è morto”.

La notizia è stata riportata da Green Me, che racconta come lo staff medico abbia invitato il ragazzo a recarsi altrove, presso una struttura pubblica locale.

Durante lo spostamento il giovane ha però subito un arresto cardiaco. Seppur rianimato e tenuto in vita per circa 6 ore, una volta giunto in ospedale era ormai troppo tardi.

Il problema della polizze sanitarie in America

Purtroppo questo non è un caso isolato, e giunge in mezzo a molte altre notizie di vittime. Tra queste anche giovani, causate dal Coronavirus anche per l’impossibilità di accedere alle cure mediche necessarie.

Una cosa difficile da comprendere per noi, abituati al nostro sistema sanitario che, pur con tutti i limiti, mette a disposizione di tutti le cure.

In America il bilancio delle vittime potrebbe essere estremamente influenzato dal sistema delle assicurazioni, il cui costo elevato non permette a tutti di avere accesso alle cure.

Gli Stati Uniti hanno superato la Cina per contagi, il cui numero si aggira intorno agli 81mila positivi.

Il sindaco di Lancaster nel video richiama la comunità a rimanere a casa.

Potrebbe interessarti anche: Effetto Coronavirus visibile da satellite: diminuito l’inquinamento sulle capitali Europee

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus nel mondo: gli aggiornamenti sull’evoluzione della situazione in tutti i paesi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!