Doping, Andrea Iannone sospeso per 18 mesi: farà ricorso al TAS – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27

Arriva la sentenza per Andrea Iannone, il motociclista è stato sospeso per 18 mesi ma farà ricorso al TAS

La Fim, Federmoto Internazionale, ha fatto sapere che la squalifica di Andrea Iannone continuerà fino al 16 giugno 2021.

Lo scorso 3 novembre il noto pilota era risultato positivo ad un controllo antidoping, i giudici hanno però precisato che Iannone è stato vittima di una contaminazione alimentare. I legali del motociclista faranno ricorso al TAS.

A Sky Sport il motociclista ha detto di aver perso, ma è felice che la sua innocenza sia stata dimostrata. Iannone ha ammesso che questo è stato il periodo più difficile della sua vita, ad oggi il suo obiettivo è quello di tornare in moto il prima possibile.

Sara Fonte

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!