Egiziano dona cibo agli italiani in difficoltà: “Voglio dare il mio contributo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:06

kebab cibo gratis torino Kebab distribuito gratis, assieme ad altri generi alimentari. 

E’ l’iniziativa di Bahaad Heiwiss, di origine egiziana, che a Torino conoscono tutti con il soprannome di “Bibo”. Bahaad gestisce un locale a San Salvario, storico quartiere situato a sud-est del centro storico del capoluogo piemontese.

Il locale, Horas Kebab, in via Berthollet 24, è uno dei più famosi della zona. Proprio lì davanti avverrà quest’oggi un gesto davvero molto significativo: Bahaad distribuirà dalle 12 alle 16 del cibo per i torinesi in difficoltà a seguito dell’emergenza coronavirus.

L’egiziano, che vive in Italia da ben 30 anni, vuole ripagare in questo modo l’accoglienza ricevuta dal nostro Paese, come spiega lui stesso al quotidiano “La Stampa”.

“Ho avuto tanto dall’Italia, è giunto il momento di ripagare”

“Ho avuto tanto dall’Italia: è giusto che, in questa situazione delicata, io scenda in campo per dare il mio contributo“, le parole di Bahaad, anche lui costretto a chiudere momentaneamente il proprio locale a causa della diffusione del Covid-19.

L’egiziano ha cominciato la sua vita in Italia come lavapiatti, ma passo dopo passo è riuscito a diventare un imprenditore. Horas Kebab ha aperto 21 anni fa, e da allora è considerato un punto di riferimento a San Salvario.

Bahaad ha già fatto sapere che l’iniziativa odierna avrà un seguito. Già da qualche giorno l’egiziano distribuisce cibo alle persone in difficoltà.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!