Coronavirus, coppia positiva muore a 6 minuti di distanza: erano sposati da 51 anni

Coronavirus, coppia sposata da 51 anni morti insieme

La coppia di coniugi è deceduta a causa del coronavirus nella stessa stanza dell’ospizio a soli 6 minuti di distanza.

La coppia di pensionati, residenti in Florida, ha contratto il virus tre settimane fa, prima che l’ampiezza della crisi colpisse gli Stati Uniti.

A darne notizia è il figlio, in un video in cui esorta le persone a prendere sul serio questo killer invisibile e insidioso.

Stuart e Adrian Baker, rispettivamente 74 e 72 anni, erano in buona salute prima di contrarre il coronavirus.

Il video divulgato dalla CNN

Il figlio della coppia, un agente sportivo di 41 anni, ha  detto alla CNN : “Fino a quando non ti tocca o tocca qualcuno che conosci o non ascolti una storia, ti senti distante da ciò che accade. Spero che la morte dei miei genitori non sia vana.”

Lo scopo di Buddy Baker è sensibilizzare le persone a restare a casa, attraverso la storia del lutto che lo ha colpito.

Racconta che i suoi genitori si sono ammalati “prima che il mondo si chiudesse” e non aveva idea della gravità della situazione.

L’uomo ha ricevuto una chiamata dall’ospedale che lo informava che suo padre non ce l’avrebbe fatta, e chiedendogli di portare sua madre in ospedale per precauzione.

Entro 45 minuti la donna è stata ricoverata e i medici hanno annunciato che anche lei non si sarebbe ripresa.

Sono stati trasferiti in un ospizio, dove potevano essere nella stessa stanza in cui i loro ventilatori sarebbero stati spenti.

“Erano compatibili e inseparabili come nessun altro” ha concluso Buddy.