La maledizione dei Kennedy non ha fine. La nipote di Robert dispersa in mare con suo figlio

nipote kennedy dispersa La maledizione della famiglia Kennedy sembra non avere fine. 

Stando a quanto riportato dal quotidiano “La Repubblica”, la nipote di Robert Kennedy e suo figlio sarebbero dispersi in mare. E’ stata la stessa famiglia Kennedy a confermare le preoccupazioni per la sorte di Maeve Kennedy Townsend McKean e di suo figlio Gideon, di soli otto anni.

Madre e figlio sono stati visti per l’ultima volta nella baia di Chesapeake mentre si trovavano a bordo di una canoa. La nipote di Robert Kennedy stava cercando di recuperare una palla, forse perduta dal figlio, ma la corrente li ha trascinati via senza che riuscissero a tornare indietro.

Qualche mese fa un’altra nipote di Kennedy era deceduta 

Nella serata di ieri, la guardia costiera del Maryland ha fatto sapere di aver rinvenuto una canoa ribaltata che corrisponderebbe proprio a quella di Maeve Kennedy Townsend McKean e di suo figlio Gideon.

Al momento non si hanno notizie della nipote di Robert Kennedy e del suo bambino. La donna, che ha 40 anni, è la figlia dell’ex vice governatore del Maryland Kathleen Kennedy Townsend, figlia a sua volta di Robert F. Kennedy e Ethel Kennedy. E’ sposata con David McKean ed è madre di quattro figli.

Solo qualche mese fa un’altra nipote di Robert Kennedy era deceduta in seguito ad un’overdose.