L’immagine di Gesù appare su un albero: gruppo di fedeli si mette a pregare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:36

Quella che sembra l’immagine di Gesù in croce è apparsa improvvisamente su un albero in Colombia: decine di fedeli si sono radunati per pregare.

I cittadini di Mangangue, Colombia, sono rimasti esterrefatti quando su uno degli alberi della piazza principale è apparsa quella che sembra la figura di Gesù Cristo in croce. Una coincidenza particolare visto che si è verificata in un periodo di particolare sofferenza a causa del Coronavirus e pochi giorni prima della Pasqua cristiana. La presunta apparizione è stata filmata da diversi giornalisti locali, i quali, senza esprimere una propria opinione sulla veridicità della stessa, hanno spiegato che potrebbe generare un fenomeno potenzialmente pericoloso.

Leggi anche ->Coronavirus, i cattivi esempi dei ministri della Salute di Nuova Zelanda e Israele

In men che non si dica, infatti, la notizia della presunta apparizione si è diffusa in tutto il paesino del Bolivar e decide di fedeli si sono raggruppati sotto l’albero per pregare per la salvezza dal Coronavirus e dal male in generale. Si teme che la diffusione sul web di queste immagini e della notizia ad esse collegate possa fare diventare l’albero una sorta di luogo di pellegrinaggio.

Leggi anche ->Coronavirus, il team della pecora Dolly ha trovato una cura: l’annuncio degli scienziati – VIDEO

Gesù Cristo è apparso in Colombia, il timore di un focolaio nella zona di pellegrinaggio

Il giornalista colombiano Rafael Rodriguez ha ripreso la riunione di fedeli sotto l’albero con il proprio cellulare e l’ha commentata in questo modo: “Hanno visto quella figura che ritengono essere Gesù Cristo ed hanno dimenticato del Coronavirus e adesso sostano sotto l’albero per osservarla”. I fedeli vi si sono recati con in mano delle candele che hanno acceso sotto l’albero per affidare a Cristo le proprie preghiere. Nel farlo, però, hanno dimenticato di mantenere la dovuta distanza, esponendosi al rischio di un contagio. Inoltre i locali temono che persone da altre zone della Colombia possano giungere in quel luogo a pregare, creando un sovraffollamento pericoloso.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!