Misterioso “Serpente Gigante” scorto su Google Earth sulle Ande

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:37

Un utente di Google Earth ha notato, osservando le Ande, che sulla sommità della catena montuosa si trova una struttura simile ad serpente gigante.

Da quando Google ha condiviso con gli utenti di tutto il mondo la possibilità  di vedere le immagini satellitari della Terra, diverse persone per sfizio e curiosità hanno cominciato ad osservare luoghi lontani che pianificano di visitare o semplicemente pensano di non poter mai vedere dal vivo. Spesso in queste ricerche balzano all’occhio dei curiosi cercatori delle immagini insolite che sembrano indicare la presenza di qualcosa di misterioso. Altre volte semplicemente si riesce a vedere qualche immagine bizzarra scattata al momento della mappatura e altre (come nel caso dell’anziano seduto davanti alla porta di casa) a vedere per l’ultima volta qualcuno venuto a mancare.

Leggi anche -> Strani dischi individuati da un utente tramite Google Earth, è mistero in Antartide

L’ultima scoperta è stata compiuta dall’utente ‘Cf-apps7865‘, il quale l’ha successivamente condiviso con il web attraverso il proprio canale Youtube. Osservando il canale dell’utente è possibile notare come sia appassionato di fenomeni naturali e di strutture antiche, il che spiega come mai sia andato ad osservare ciò che si trova sulle Ande, in prossimità delle “Linee di Nazca“, disegni che spiccano nel deserto peruviano e che sono patrimonio dell’Unesco.

Leggi anche ->Stupefacente scoperta con Google Earth, sotto gli oceani ci sono dei tunnel segreti

Google Earth, Serpente Gigante sulle Ande: costruzione umana o meraviglia della natura?

Allargando la visuale ed avvicinando l’inquadratura verso il deserto peruviano, l’uomo è stato catturato da quello che si trova nei pressi della catena montuosa sudamericana. La prima cosa che l’utente di Google Earth ha notato è la presenza, a circa 3000 metri d’altezza, di una costruzione rocciosa circolare delle dimensioni di uno stadio di calcio. La cosa che gli risultava strana era proprio la presenza di una costruzione umana a quell’altezza, ma qualcuno di quelli che hanno visto il video gli ha fatto presente che la capitale della civiltà Inca si trova ad oltre 3.300 metri.

La scoperta che lo ha incuriosito maggiormente, però, riguarda la presenza poco più in là di una formazione che assomiglia alla sagoma di un serpente gigante. L’uomo si chiede se si tratti di una costruzione umana o semplicemente di una formazione naturale: “Qui sembra che ci sia disegnato quasi un serpente… ma credo che si tratti di una cresta naturale, o non lo è? Non ne sono sicuro”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!