Bimbo di 9 mesi positivo al coronavirus: contagiato dal nonno

salerno contagiato bimbo covid-19Un altro caso di positività al Covid-19 in un bimbo piccolo: è accaduto a Salerno. Anche il nonno era risultato positivo al tampone, intera famiglia in isolamento

Tra i tantissimi contagiati di coronavirus in Italia c’è, da alcune ore, anche un bimbo di soli 9 mesi. Il piccolo è risultato positivo al tampone e viene monitorato costantemente all’Ospedale Ruggi d’Aragona dove i medici controllano ora dopo ora le sue condizioni di salute che, al momento, sarebbero buone. Parallelamente sono state avviate le indagini per cercare di capire chi possa averlo contagiato: la famiglia vive in via Foscolo a Salerno e ha scoperto che il piccolo era positivo in seguito ai controlli che l’Asl ha condotto sui familiari del nonno, risultato positivo al tampone per Covid-19, come previsto dai protocolli nazionali. Dunque con molta probabilità sarebbe stato proprio il nonno ad infettare il piccolo: la madre ha immediatamente contattato i sanitari che hanno portato il bimbo e i familiari in ospedale, dove sono stati messi in isolamento; i genitori del bambino sarebbero comunque risultati negativi al test.

Diversi casi di bimbi contagiati in Campania

In ogni caso il piccolo sarebbe asintomatico e dunque starebbe bene, elemento questo riscontrato nella quasi totalità dei bambini piccoli contagiati dal Coronavirus che, anche se gli studi sono ancora in atto, risulta decisamente più pericoloso e addirittura letale negli anziani o nelle persone con due o più patologie pregresse. In Campania sono stati riscontrati altri casi di positività al Covid-19 riguardanti bambini molto piccoli: ad esempio a Napoli sono risultati positivi un neonato di due mesi ed uno di sei mesi, messi in osservazione presso l’U.O.C. Malattie Infettive Pediatriche del Policlinico Federico II.