Mangia un toast sul divano e si strozza. Il corpo senza vita trovato dal padre

peter toast ostruzioneUn uomo di 46 anni è morto sul divano mentre stava mangiando un toast.

Peter Harley stava guardando la TV con suo padre nella loro casa di Stoke-on-Trent, città del Regno Unito. Ad un certo punto, Peter è rimasto da solo.

Nelle prime ore del 12 febbraio, suo padre – anche lui di nome Peter Harley – lo ha trovato senza vita sul divano. “Stavamo guardando la TV e quando sono andato a letto alle 23.00 l’ho lasciato a mangiare un pezzo di toast seduto sul divano”, ha detto il padre della vittima.

Il decesso è stato causato dall’ostruzione delle vie aeree

“Mi sono svegliato all’una e sono andato a controllare cosa accadeva perché sentivo ancora la TV accesa al piano di sotto – ha poi aggiunto il signor Harley – Mio figlio non ha risposto, e ho notato subito che aveva il toast bloccato in bocca. Ho chiamato un’ambulanza, ma avevo già capito che non c’era più nulla da fare”.

Quando sono arrivati i soccorsi non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 46enne. Le vie aeree di Peter erano “ostruite dal cibo”, come riportato dai sanitari intervenuti nell’abitazione.

Anche l’esame post mortem ha indicato la causa di morte come “ostruzione delle vie aeree da parte del cibo”. Peter “aveva una storia medica di obesità e ipertensione”, come riportato dal Daily Star Online.