Catania, tredici agenti di Polizia per calmare l’ira di uomo. Ecco cosa sarebbe accaduto

Un fermo immagine estrapolato dal video

Da qualche ora, sui social, ha iniziato a circolare un video che mostra un massiccio intervento di Polizia in Viale Vittorio Veneto, a Catania. Cos’è successo? Pare che un uomo sia andato su tutte le furie

Qualche giorno fa, a Catania, diverse pattuglie della Polizia sono state chiamate a intervenire in Viale Vittorio Veneto. Gli agenti, come ci raccontano testate giornalistiche locali (quali Meridionews e Newsicilia), hanno dovuto calmare un uomo che sarebbe andato su tutte le furie per quanto accaduto poco prima a bordo di un autobus. Sembra che la persona in questione fosse salita a bordo del mezzo senza avere il biglietto. Quando il conducente glielo ha fatto notare, il passeggero si sarebbe infuriato, tanto da rendere necessaria la telefonata alle Forze dell’Ordine.

Poliziotti intervengono per calmare il passeggero di un autobus, il video dell’intervento pubblicato in rete

Momenti di tensione in Viale Vittorio Veneto, a Catania. Qualche giorno fa quanto accaduto a bordo di un autobus ha reso necessario l’intervento della Polizia. Secondo quanto apprendiamo dai media locali, un uomo che viaggiava sul mezzo sprovvisto del relativo titolo di viaggio avrebbe dato in escandescenza nel momento in cui il conducente del bus gli avrebbe fatto notare la sua irregolarità.

Il video che mostra l’intervento degli agenti sarebbe stato girato da un balcone ed è stato postato su  Facebook dalla pagina “Centro storico pedonale-Catania” (di seguito potete vedere il video). Ma l’azione della Polizia- intervenuta con 6 volantiè stata ritenuta troppo enfatica da chi ha assistito alla scena: nel video si sente commentare, appunto, “Esagerati”.

Pare che in prima battuta gli agenti abbiano minacciato di utilizzare un taser per placare l’uomo, immobilizzatosi contro un muro. A questo momento è seguito un accerchiamento in seguito al quale l’uomo è finito a terra, per poi rialzarsi. Come riporta Newsicilia, l’ex passeggero potrebbe essere stato colpitocon i mezzi a disposizione tra cui anche un manganello”.

Poliziotti intervengono per calmare il passeggero di un autobus, l’uomo sottoposto a TSO

Sul posto sono giunti anche tre uomini dell’esercito e un’ambulanza del 118. Spiega Meridionew, che, secondo le notizie in possesso della redazione, l’uomo fermato dagli agenti sarebbe stato poi sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

La vicenda, sbarcata sui social, ha portato diversi utenti a chiedere che venga fatto chiarezza su quanto accaduto a Catania.

Maria Mento