Parto drammatico in strada, donna partorisce in auto dopo un incidente stradale: la storia di Crystan e di sua figlia

Il momento in cui uno degli agenti arrivato in soccorso ha ritrovato la piccola

Una donna che si stava recando in ospedale per partorire ha avuto un incidente stradale. Durante questo incidente ha dato alla luce sua figlia ma ha poi perso di vista la sua neonata

Georgia (Stati Uniti d’America). Una donna di nome Crystan Graham ha avuto un brutto incidente d’auto mentre, insieme alla madre che si trovava alla guida, si stava recando in ospedale per partorire. La giovane donna è entrata in travaglio lunedì, all’alba, ed è quindi scattata la frenetica corsa verso l’ospedale.

Era buio e le strade erano bagnate a causa della pioggia, così la macchina ha avuto un incidente autonomo. Nell’attesa che arrivassero i soccorsi Crystan- già mamma di un bimbo di un anno che anche lui era all’interno della vettura- ha dato alla luce sua figlia. Il Daily Star ci fornisce un resoconto di questa vicenda, per fortuna a lieto fine.

Donna partorisce dopo aver avuto un incidente d’auto, rischio tragedia durante la corsa in ospedale

Chrystan Graham, giovane donna residente nella località statunitense di Lilburn (Georgia), ha dato alla luce il suo secondo figlio in maniera drammatica. La donna, lunedì scorso, è entrata in travaglio ed è partita alla volta dell’ospedale: ad accompagnarla la madre Krystal Jones, che guidava la loro vettura, e il primo figlioletto della partoriente (un bimbo di un anno).

Ma le cose non sono andate lisce come le due donne speravano. La loro vettura è rimasta coinvolta in un incidente stradale autonomo. L’auto ha sbandato, ha colpito prima il marciapiede e poi un palo, per finire in ultima battuta contro un muro di mattoni che farebbe parte di un complesso templare indù. L’impatto, violento, ha causato la rottura dei vetri dei finestrini.

La giovane ha partorito in macchina, proprio in quei frangenti, e nell’oscurità dell’abitacolo non è stata capace di individuare il corpicino della figlia. Fortunatamente, gli agenti di Polizia di Lilburn Daniel Bridge, Matt Madden e Cepeda Huff passavano di lì in quel momento e sono subito accorsi in loro aiuto. Alla paura dell’incidente, dunque, si è anche unito la paura che la neonata si fosse ferita.

Donna partorisce dopo aver avuto un incidente d’auto, gli agenti hanno trovato la neonata

Gli agenti, che inizialmente non avevano capito che Chrystan fosse una partoriente, si sono messi alla ricerca della bimba e per un istante hanno temuto che il suo corpicino fosse stato sbalzato fuori dalla vettura. Con grande sollievo di tutti, la piccola si trovava sotto un sedile, con ancora il cordone ombelicale attaccato.

Successivamente, i quattro sono stati trasferiti in ospedale e la bimba è stata ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale. La neonata si chiama Cea Anderson e le sue condizioni di salute sono stabili.

Non sappiamo, invece, se qualcuno degli occupanti il veicolo abbia riportato ferite gravi a causa dell’incidente.

Maria Mento