Coronavirus, una cura cambia la pigmentazione della pelle? Il caso dei medici cinesi diventati neri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:09

Secondo quanto riportato da diverse realtà giornalistiche, il Coronavirus combinato con un particolare medicinale  potrebbe cambiere la pigmentazione.

In queste ore diverse realtà italiane stanno riportando lo strano caso di due medici cinesi ammalatisi di Coronavirus a Wuhan. A rendere d’interesse la notizia è il fatto che alla loro guarigione i due dottori avrebbero avuto un colore di pelle decisamente più scuro del solito. A parlare dello strano caso è l’emittente televisiva ‘Ccvt‘, successivamente a riportarlo è il  tabloid britannico ‘Daily Mail‘.

Leggi anche ->“Il Coronavirus? Si è diffuso a settembre dagli Usa”: parla Miss V., famosa vlogger e influencer cinese

A quanto pare lo strano effetto collaterale sarebbe stato causato dall’utilizzo di un particolare medicinale (il cui nome però non viene riportato) e dal malfunzionamento del fegato. Fatto sta che i due dottori, Yi Fan e Hu Weifeng, si sono risvegliati dopo oltre un mese di terapia intensiva con la pelle di colore nero. Non un cambiamento permanente in ogni caso, dato che secondo i medici la pelle dovrebbe tornare normale non appena il loro fegato tornerà a funzionare in maniera corretta.

Leggi anche ->Nordcorea, Kim Jong: leader in gravi condizioni dopo un intervento – VIDEO

Coronavirus, medicinale cambia può cambiare la pigmentazione della pelle?

Secondo quanto riportato dal ‘Daily Mail‘ i due medici sono stati in prima linea nella lotta contro il Coronavirus sin dai primi giorni e si sono ammalati il 18 gennaio. Le loro condizioni sono peggiorate drasticamente e improvvisamente, quindi i colleghi sono dovuti ricorrere alla terapia intensiva. Per Yi il peggio sembra essere passato: dopo 39 giorni di terapia intensiva, adesso sta meglio e si trova in un altro reparto. Più grave la situazione di Hu, risvegliatosi dopo 45 giorni d’intubazione e ancora collegato alle macchine per poter respirare.

La notizia appare insolita, anche se non impossibile. Ciò che appare strano è il confronto tra i volti dei due pazienti. Confrontando il prima e il dopo, i due dottori sembrano aver cambiato non solo il colore della pelle, ma anche alcuni tratti somatici. Addirittura nella foto di Hu gli occhi appaiono di forma e grandezza differente.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!