“Il Coronavirus è solo una trovata politica”: ucciso dal virus manifestante che era contro il lockdown

Aveva manifestato contro le misure prese in senso anti-Coronavirus, sostenendo che si trattasse di una trovata politica. L’uomo, 60 anni, è morto dopo aver contratto il Covid-19

John McDaniel (60 anni) è stato ucciso dal Coronavirus. L’uomo, originario dell’Ohio, lo scorso 15 marzo 2020 aveva manifestato contro la decisione di chiudere lo Stato presa dal Governatore Mike DeWine.

McDaniel sosteneva che il Governatore non avesse l’autorità di chiudere le attività commerciali dello Stato, che quella del Coronavirus fosse una trovata politica e che i toni erano stati esagerati per gonfiare la reale pericolosità del virus. Il 60enne ha poi scoperto di essere stato infettato anche lui ed è deceduto due settimane dopo aver saputo della sua positività. Era stato ricoverato presso uno degli ospedali della città di Columbus.

Manifestante anti-lockdown ucciso dal Coronavirus, su Facebook i suoi attacchi a DeWine

John McDaniel (60 anni) è un’altra delle vittime che il Coronavirus ha mietuto negli States. La storia dell’uomo è finita sui giornali perché il 60enne, poco prima di morire, aveva manifestato e mostrato di non essere d’accordo con le decisioni prese  dal Governo dell’Ohio (l’uomo viveva nella Contea di Marion) per arginare i contagi.

John McDaniel aveva affidato a Facebook i suoi pensieri e aveva scritto che l’allarme sul Coronavirus era esagerato e che si trattava di uno stratagemma politico. McDaniel sosteneva che soltanto chi è paranoico e ha paura di ammalarsi non dovrebbe uscire di casa, ma che i politici non potevano impedire ai cittadini di andare avanti con la loro vita. Per questo, il 60enne aveva polemizzato sulle decisioni prese dal Governatore dell’Ohio. DeWine- per l’uomo- non aveva l’autorità per prendere le decisioni sulla chiusura che invece ha preso.

Ora, a quanto pare, la sua pagina social sarebbe stata cancellata.

Manifestante anti-lockdown ucciso dal Coronavirus, il cordoglio del Commissario per la Salute

John McDaniel è morto mercoledì scorso, esattamente due settimane dopo aver saputo di essere positivo al Covid-19. A darci la notizia della sua scomparsa è stato il Metro.co.uk.

Il 60enne, padre di due figli e gestore di un’azienda che si occupava di forniture di attrezzature industriali, è la prima persona a morire a causa del Coronavirus nel suo paese d’origine. Il Commissario per la Salute della Contea di Marion ha espresso il suo cordoglio:

A nome di tutta la comunità della Contea di Marion, esprimiamo le nostre piu sentite condoglianze alla famiglia e ai suoi amici.

Maria Mento