Sondaggi elettorali: cresce la fiducia in Conte e nel Ministro Speranza. Crollo della Lega

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54

Le ultime intenzioni di voto registrate da Ipsos parlano di un crollo della Lega: -5,7% di consensi per il Carroccio in un solo mese. Su Conte, Speranza e Franceschini

I dati contenuti nei sondaggi elettorali realizzati da Ipsos per il Corriere della Sera fanno notare che- rispetto alle rilevazioni di marzo- la Lega di Salvini ha subito un crollo, perdendo il 5,7% dei consensi e fermandosi sul 25,4%. La gestione della pandemia ha avuto un riflesso positivo sulla percezione che gli italiani hanno del Governo guidato da Conte, e i dati in crescita per PD e Movimento 5 Stelle sembrano confermarlo. In generale, sono cresciuti in gradimento tutti i partiti politici di punta, eccezion fatta per la Lega e per Italia Viva.

La Lega perde quasi il 6% dei consensi, adesso il Carroccio è nel mirino del PD

Sono più o meno 4 i punti percentuali che separano, oggi, la Lega dal PD. Le cifre- altissime- del gradimento fatto registrare da Matteo Salvini e compagni al tempo delle elezioni europee è solo un lontano ricordo e gli errori politici che in questo lasso di tempo ha commesso l’ex Ministro degli Interni si stanno facendo sentire, minando la fiducia di quella fetta di elettorato che prima lo appoggiava. Probabilmente una bella fetta di responsabilità di deve rintracciare nel profilo tenuto nel corso di questo momento di difficoltà che siamo vivendo.

Fatto sta che la Lega, in un solo mese, ha perso quasi 6 punti percentuali nei sondaggi  e adesso deve sperare di non essere rimontata dai dem. Il partito di Zingaretti ha guadagnato lo 0,7% e si è portata oltre il 21% dei consensi (21,3%). Bel  balzo in avanti anche dei grillini: lontani pure loro, dalle cifre di tempi d’oro, risalgono la china guadagnando un 3% e arrivando a superare la soglia del 18% (18,6%).

Risultato positivo anche per Fratelli d’Italia, capace di portarsi al 14,1%, mentre perde mezzo punto percentuale il partito di Renzi, fermo al 3,1%.

La Lega perde quasi il 6% dei consensi, ecco quale leader piace agli italiani: su Conte, Speranza e Franceschini

Per quanto riguarda il gradimento che gli italiani sentono di avere nei confronti dei singoli leader politici, assistiamo ancora a un crollo vertiginoso di Matteo Salvini che – pur fermandosi su un risultato apprezzabile (31%)- perde ben 8 punti percentuali. Il leader del Carroccio è stato scavalcato dai Ministri Roberto Speranza, che piace al 38% degli intervistati, e  Dario Franceschini, che raccoglie il 34% dei consensi. Già davanti a Salvini c’erano Giuseppe Conte, attualmente al 66% dei consensi, e Giorgia Meloni (35%). Ultimo, in questa “classifica” di gradimento dei “big”, Matteo Renzi (13%).

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!