Bomba su Buckingham Palace, Meghan e Harry pronti a raccontare in un libro la Megxit

Stando alle ultime voci, Harry e Meghan sono pronti a raccontare la loro versione della Megxit in un libro che uscirà in estate.

La coppia reale preferita da sudditi e media nello scorso anno ha deciso di lasciare per sempre il proprio ruolo all’interno della Famiglia Reale. Una decisione sofferta, ma arrivata al termine di un percorso di tensioni e battibecchi che poteva avere un’unica conclusione. Al momento non è stata rilasciata alcuna intervista chiarificatrice sulla Megxit, ma presto giungerà la versione dei due duchi del Sussex in un libro che verrà pubblicato il prossimo 11 agosto.

Leggi anche ->Il “Megxit” summit: la regina dà il via libera a Harry e Meghan, ma a determinate condizioni

Il libro s’intitolerà “Reali del tutto moderni: il vero mondo di Harry e Meghan” e sarà firmato a quattro mani da due giornalisti amici della coppia. Uno di loro è Omid Scobie, reporter anglo-iraniano che si occupa da anni dei Reali, l’altra è Carolyn Durand, giornalista americana appassionata di gossip sulla famiglia reale britannica. A quanto pare si tratterà di una lunga intervista, in cui Harry e Meghan spiegano la loro versione dei fatti sull’addio a Buckingham Palace.

Leggi anche ->L’addio di Harry e Meghan, parla il Principe William: tristezza e delusione per la decisione presa

Megxit, in estate arriva la verità di Harry e Meghan

La notizia della prossima uscita del libro ha messo in subbuglio i reali britannici che temono che nelle 320 pagine dello scritto possano essere rivelati dei retroscena non graditi. Il timore principale è che Harry e Meghan possano aver permesso ad alcuni amici di raccontare alcuni fatti. Inoltre il manoscritto arriva in un momento piuttosto complicato, visto che i duchi del Sussex hanno annunciato di aver intenzione di tagliare i ponti con tutti i quotidiani britannici, rei, a loro dire, di mettere in giro notizie false. Scelta comunicata in un periodo storico complicato (vista la piena emergenza sanitaria) e in occasione del compleanno della Regina Elisabetta.