Giletti non tornerà in Rai: “Quando è morto mio padre non mi ha mai mandato nemmeno un telegramma” – VIDEO

Massimo Giletti paragona il rapporto che ha con la Rai e con Cairo, il conduttore ha negato un presunto ritorno in Rai

Sembra che Massimo Giletti non tornerà in Rai, a lasciarlo intendere è stato lui stesso in un’intervista concessa a Super Guida Tv.

Giletti non ha negato in modo ufficiale il suo ritorno in Rai, il paragone che però ha fatto in merito al rapporto che ha con il presidente Urbano Cairo e con la Rai fa pensare che non abbia alcuna intenzione di tornare in Rai.

Parlando della possibilità di tornare in Rai, il conduttore di Non è l’Arena ha detto: “Sono dei bei ricordi, ma io oggi ho un legame molto profondo con il Presidente Cairo”.

A quanto pare la Rai non lo ha sostenuto quando è morto suo padre. In merito a ciò Giletti ha detto: “Ricordo che quando è morto mio padre la mattina dei funerali mi son girato e vicino a me ho trovato proprio lui, il Presidente Cairo. La Rai non mi ha mai mandato nemmeno un telegramma”.

Massimo Giletti ha poi concluso dicendo: “Io metto i rapporti personali prima di tutto e quindi vedere che il Presidente Cairo, che la notte prima era a Roma, ha preso un aereo ed è corso da me per mettermi una mano sulla spalla in un momento durissimo, è stato sicuramente molto importante.”

Sara Fonte