Ragazza posa in cima ad una cascata per celebrare la fine della quarantena, ma cade e muore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:53

Uno scatto celebrativo per festeggiare simbolicamente la fine della quarantena è costato la vita a Olesya, ragazza di soli 31 anni.

Nei giorni scorsi il governo turco ha deciso di porre fine alla quarantena nella città di Antalya. Un momento storico per gli abitanti della splendida località turistica del medio oriente che una coppia ha deciso di celebrare con una passeggiata all’interno del noto parco di Duden. L’area verde è conosciutissima perché al suo interno ci sono delle bellissime cascate.

Leggi anche ->Coronavirus, acrobazie sessuali in balcone sotto gli occhi dei vicini: vengono immortalati in un video

I due giovani hanno scalato la cima fino a raggiungere la sommità delle cascate. A quel punto la ragazza, Olesya Suspitsyna, ha chiesto all’amico di scattarle una foto sul punto più alto. La giovane, una 31enne guida turistica di origine kazaka, si è messa in una possa che simboleggiava la vittoria contro il Covid-19, ma poco dopo è caduta nel fiume sottostante andando incontro alla morte.

Leggi ->Follia durante il lockdown: scaraventa la moglie dal settimo piano del palazzo

Ragazza muore per uno scatto in cima ad una cascata

Vedendola precipitare nel fiume, l’amico ha immediatamente allertato i soccorsi che sono giunti sul luogo il prima possibile e l’hanno estratta dal fiume. Purtroppo, però, sono giunti troppo tardi e dopo aver cercato invano di rianimarla ne hanno dovuto dichiarare il decesso. La notizia del decesso di Olesya ha gettato nello sconforto parenti e amici della ragazza. Una delle sue migliori amiche ha raccontato la sua passione per la natura e per la Turchia, Paese nel quale si voleva trasferire: “Olesya ha sempre amato il mare e sognava di trasferirsi definitivamente in Turchia. Ha realizzato il suo sogno. Più di ogni altra cosa amava la sensazione di libertà. La sua scomparsa è irreparabile, il mio cuore è in mille pezzi”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!