Centrodestra spaccato? Macché. Le parole della Meloni: “Non sanno più che inventarsi per provare a dividerci”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:19

Nessuna divisione nel centrodestra.

Lo assicura Giorgia Meloni, in un’intervista rilasciata all’Agi e rilanciata dal Giornale: “Da giorni provano a dipingerci come coalizione spaccata, non sanno più che inventarsi per provare a dividere il centrodestra. Qualunque cosa faccia uno dei partiti dell’opposizione si scrivono pagine e pagine, esaltando divisioni e retroscena di ogni genere. Solleviamo le stesse critiche al Governo, abbiamo proposte concrete e compatibili se non, in alcuni casi, sovrapponibili”.

Noi stessi abbiamo più volte scritto di divisioni interne al centrodestra, lo ammettiamo, ma era ciò che appariva dall’esterno leggendo alcune esternazioni degli “azionisti” dell’opposizione.

Prendiamo atto delle parole della leader di Fratelli d’Italia – che ha ulteriormente specificato: “A volte non abbiamo la stessa visione, come nel caso del Mes, ma è normale, altrimenti saremmo un unico grande partito. Non capisco dove sia la divisione se ciascun partito in base alla propria sensibilità, al proprio stile e alla propria fantasia promuove iniziative di protesta e manifestazioni in favore di determinate categorie sociali”.

Una presa di posizione pacata per evidenziare come il centrodestra sia unito – pur rappresentando sensibilità e stili differenti.

Quello abbracciato dalla Meloni sembra pagare, anche a livello di sondaggi: come abbiamo riportato settimana dopo settimana, infatti, è in crescita costante nelle preferenze degli italiani – che preferiscono sempre più il suo stile a quello di Matteo Salvini.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!