Coronavirus: positivi al Covid-19 tutti i pazienti di una Rsa, medici increduli

pazienti positivi nella RsaErano risultati negativi al test sierologico ma, pochi giorni dopo, il tampone ha dato esito positivo per il 100% degli ospiti. Accade in una Rsa nel Savonese

Una Rsa con il 100% degli ospiti positivi al Coronavirus. Accade nella struttura di Millesimo, comune della provincia di Savona e si tratta di un caso che ha lasciato increduli anche i medici dal momento che lo scorso 10 aprile i pazienti della Casa di riposo, sottoposti a test sierologico, avevano dato tutti esito negativo. Pochi giorni dopo, il 23 aprile, sono stati fatti i tamponi dal momento che tre dei quaranta ospiti avevano la febbre. Il risultato ha sbalordito tutti: ogni paziente è risultato positivo. Di conseguenza sono stati effettuati i tamponi anche agli operatori e si attende ora l’esito.

Tutti positivi nella Rsa, la ricostruzione dei fatti

La cooperativa Il Faggio, che gestisce la struttura, lo ha confermato a Ivg, ripercorrendo l’intera vicenda e sottolineando che nessun caso di positvità fosse emerso a seguito dei test sierologici effettuati anche sul personale, oltre che sui pazienti. “Lo scorso 23 aprile, alcuni degli ospiti hanno cominciato a manifestare sintomi riconducibili al Coronavirus e ci siamo subito attivati con i protocolli del caso”. Un medico di Protezione Civile ha visitato, il giorno seguente, gli ospiti ed in seguito sono stati fatti tutti i tamponi. “Inizialmente ci sono arrivati i risultati di 11 anziani, tutti positivi al Covid-19”. La seconda parte è arrivata poche ore dopo e anche in questo caso erano tutti positivi. Sintomi evidenti vengono al momento manifestati solo da tre persone mentre gli altri sono asintomatici. Essendo gli spazi interni molto ampi è stato messo in atto l’isolamento e la cooperativa si tiene in stretto contatto con il comune per tutti gli aggiornamenti del caso. La preoccupazione è ora per l’esito dei tamponi fatti agli operatori.