Madre No Vax rifiuta il farmaco prescritto: bimbo di 4 anni morto di influenza

madre rifiuta farmaco antiviraleUna mamma no vax ha deciso di non dare un farmaco antivirale a due figli dopo che gli altri due erano stati colpiti dall’influenza. Così un bimbo di 4 anni è morto

Ha deciso di seguire le sue idee e non fare affidamento sui consigli del medico curante, ma suo figlio è morto a soli 4 anni per una banale influenza. Il caso, che arriva dagli Stati Uniti, sta facendo discutere: riguarda una madre no vax del Colorado che, dietro suggerimento di un gruppo contrario ai vaccini, ha rifiutato un farmaco antivirale che il medico di famiglie le aveva prescritto come forma di prevenzione dall’influenza. Questo perchè due dei suoi quattro figli si erano ammalati: il medico ha dunque suggerito di dare agli altri figli il Tamiflu, che non serve per la guarigione quanto piuttosto impedisce, solo se assunto entro 48 ore dalla comparsa dei primi sintomi, che il virus si trasmetta in un altro organismo.

La donna ha cercato consigli su una pagina web “no vax”

Un medicinale dunque indicato in particolare per bambini e donne incinte che pur non presentando i sintomi dell’influenza si trovano a contatto con una persona malata. La donna ha deciso di rivolgersi al web finendo su una pagina del gruppo no vax Stop Mandatory Vaccination, ovvero Stop alle Vaccinazioni Obbligatorie; le è stato sconsigliato di dare quel farmaco ai due figli e lei così ha fatto, ritenendo che si trovassero in buona salute. Ma ben presto uno dei due bambini, colpito dall’influenza, si è sentito male ed è deceduto. Secondo i centri di prevenzione e controllo delle malattie statunitensi, nel Paese sono già morti per influenza 68 bambini: l’epidemia risulterebbe infatti particolarmente aggressiva oltre che diffusa tra i bambini.