Valanga a Cortina: muore un ragazzo di Belluno, soccorso alpino ancora al lavoro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:58

E’ una notizia drammatica.

Giunge da Cortina, nella zona Tofana di Rozes, sopra il rifugio Giussani.

Una valanga staccatasi nella mattinata avrebbe coinvolto diverse persone.

Secondo le prime notizie riportate dai quotidiani locali, sarebbe morto un ragazzo di Belluno – trascinato per 200 metri prima di rimanere sepolto sotto la neve. Si sarebbe invece salvato un amico che si trovava in sua compagna.

Il soccorso alpino – che non ha potuto fare  nulla per il giovane di Belluno – è ancora al lavoro e i carabinieri della stazione di Cortina stanno indagando sulle dinamiche dell’accaduto.

In seguito, un’altra valanga si è staccata nella mattinata di oggi da Punta Penia, sul ghiacciaio della Marmolada.

In questo secondo caso non risulterebbero coinvolte persone.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!